Lettera alle Famiglie - PARROCCHIA SFARANDA

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Lettera alle Famiglie

 

ECCO L’UOMO” MODELLATO SU GESÙ

Carissimi,
Il tempo estivo che ci apprestiamo a vivere offre l’opportunità di celebrare, con sentimenti di vera fede e di intensa devozione, la fe-sta in onore dei santi Patroni e Protettori delle nostre Comunità cri-stiane. La liturgia della Chiesa ci invita a pregare con queste parole: “Nei santi risplende la gloria di Dio” alle quali fa eco l’espressione di S. Ireneo da Lione: “La gloria di Dio è l’uomo vivente”.
La santità è la meta di un cammino umano e cristiano attraverso il quale l’uomo rende gloria a Dio con la vita. Tale itinerario trova la sua origine in Cristo l’uomo nuovo, modello di ogni vocazione cristiana e di pie-nezza di umanità. Il cristiano percorre il cammino della santità se fa risplendere con la vita la presenza di Cristo. Compito di ogni battez-zato è quello di testimoniare Cristo, di conseguenza la santità fiorisce quando con la vita annunciamo Gesù Cristo agli altri. Non si può par-lare di Cristo agli altri solamente  perché altri c’è ne hanno parlato, oppure per tradizione o perché lo abbiamo appreso sui libri, ma si può parlare di Cristo agli altri perché lo abbiamo conosciuto  e incontrato nella nostra vita.

«Chi fa entrare Cristo, non perde nulla, nulla - assolutamente nulla - di ciò che rende la vita libera, bella e grande. No! Solo in que-sta amicizia si spalancano le porte della vita. Solo in questa amicizia si dischiudono realmente le grandi potenzialità della condizione umana. Solo in questa amicizia noi sperimentiamo ciò che è bello e ciò che libera… Egli non toglie nulla, dona tutto» (Benedetto XVI, Discorso di inizio del ministero petrino, 24.04.2005).

La santità è capire veramente cosa è il dono della vita perché essa è il frutto dell’amore di Dio. Ed è proprio l’amore di Dio la forza che genera nel cuore del credente il desiderio della santità. «La santità è destinazione universale: tutti vi siamo chiamati (LG,42). E’ meta obbligatoria: “Questa è la volontà di Dio: la nostra santificazione” (1Tess 4,3). Non essere santi sarebbe il vero il fallimento, sarebbe l’unica e grande tristezza al mondo (Leon Bloy), l’insuccesso che più dovremmo paventare. Il desiderio della santità ci fa mirare all’essenziale, ci dona il gusto del lavoro serio ed assi-duo, ci fa crescere e custodire l’intimità con il Signore e la fedeltà all’uomo del nostro tempo, ci rende apostoli infaticabili. In una parola ci dona le ali. La santità promuove nella società terrena un tenore più umano e rinnova il volto della terra. “il cristiano di domani –osservava Rahner- o sarà un mi-stico, cioè uno che ha esperienza di Dio o non sarà”.
Auguro a tutti voi di trascorrere serenamente e con gioia le celebra-zioni in onore dei santi Patroni e guardando al loro esempio possiate vivere con coerenza la vita cristiana perche anche nella nostra Chiesa vi sia una fioritura di santità.
 Auguro a tutti buona estate e vi saluto con affetto.
Patti, 13 giugno 2017.                                          
   Guglielmo, Vescovo



1 luglio Sabato SANTA MESSA PREFESTIVA DOMENICALE IN PARROCCHIA
ORE 19.00 Mese della scomparsa del dott. Tano Conti Nibali
AL SANTUARIO DELLA GRAZIA (TORTORICI)
ORE 20.30  Vespro in onore di Maria Ss. della Grazia
ORE 21.30 Accensione della luminaria e fuochi d’artificio
2 luglio Domenica  FESTA DI MARIA SS. DELLA GRAZIA
In parrocchia non sarà celebrata la S. Messa
ORE 6.00 Apertura del santuario e accoglienza dei pellegrini
ORE 7.00     Santa Messa concelebrata dai sacerdoti don Si-mone Campana e don Benedetto Lupica
ORE 8.30 Santa Messa presieduta da don Fabrizio Terrasi
ORE 10.30 Santa Messa presieduta dal parroco
ORE 16.00 Processione lungo le strade di tutte le contrade tortoriciane presenti nel territorio della parrocchia
5-7 luglio  CAMPO SCUOLA VOCAZIONALE ELEMENTARI IN SE-MINARIO
6 luglio Giovedì FESTA DI S. TERESA DI CALCUTTA
ORE 19.00 Santa Messa e processione
9 luglio Domenica INCONTRO DEGLI AMICI DEL SEMINARIO E VISITA DEL
VESCOVO MONS. GIOMBANCO A CASTELL’UMBERTO
ORE 18.00 Santa Messa in chiesa Madre e ministeri
16 luglio Domenica MEMORIA LITURGICA DELLA MADONNA DEL CARMELO
ORE 18.00 Accoglienza (all’edicoletta) e processione del si-mulacro restaurato della Madonna del Carmelo
Ore 19.00     Apertura della chiesa di S. Leonardo e S. Messa presieduta dal paesano don Simone Campana
18-21 luglio  CAMPO SCUOLA VOC. MEDIE E GIORNATA DEI MINI-STRANTI
22 luglio Sabato 25° DI ORDINAZIONE DI DON ANTONIO SAMBATARO
ORE 18.00 Santa Messa a Gioiosa Marea

25-26 maggio ore 19.00  Messa in chiesa animata dai quartieri
27 maggio ore 17.00 Messa prefestiva del sabato
31 maggio ore 19.00 Conclusione del mese di maggio Area Trazzera
Santa Messa, consacrazione di Sfaranda al Cuore Immacolato di Maria e sorteggio delle Madonnine di Maria Ss. Di Fatima (1917-2017)

7, 14, 21 e 28 maggio DOMENICA
Ore 19.15  A Castell’Umberto (sotto la chiesa madre) Incontro di preparazione al matrimonio





 
Torna ai contenuti | Torna al menu